Sicilia Bedda

di Emma Crescenti Innanzi tutto, la premessa. Primo anno di lavoro, prima vacanza pagata interamente con il proprio stipendio. Niente affitto, rate del mutuo o auto da pagare, nessun limite (a parte il plafond della carta di credito, ovviamente): solo la voglia di viaggiare, di abbrustolire al sole come le lucertole e mangiare, mangiare aContinua a leggere “Sicilia Bedda”

#JT Parcheggio a Taormina

Eh si. In mezzo a tutta quella bellezza, anche Taormina una pecca ce l’ha: il parcheggio. Non perché non ci siano posti: dal momento che il centro storico è bandito alle auto e che la città si sviluppa in verticale con strade spesso strette, la città ha dovuto far fronte al bisogno dei cittadini eContinua a leggere “#JT Parcheggio a Taormina”